Al mio eroe

Al mio eroe

Diego Armando...
Tu che per me sei un Dio,la mia salvezza,il mio sogno,anzi sei tu che mi fai sognare.
Hai riempito ogni momento della mia vita,correndo in mio aiuto,in ogni momento difficile,
con la tua corona di riccioli e il tuo mantello azzurro,con il numero 10,
a tirarmi su,a farmi ridere e meravigliare della tua classe infinita.

Sono stato,sono e sarò,sempre pronto a difenderti contro chiunque voglia infangare il tuo nome e la tua immagine.
Sono stufo di sentire che hai commesso degli errori,
tutti commettono errori,e se proprio lo vuoi sapere,caro Diego,
tu per me non hai commesso nessun errore.
Al tuo posto avrei vissuto esattamente come te.

Chi ti giudica,lo fa solo perchè non sa che,
TU SEI IL RE...
e se in tutta la storia ci fossero stati più RE,come te,
che fanno del bene e rendono felice il proprio popolo,
e fanno del male solo a se stessi,
bè forse vivremmo in un mondo migliore.

Caro Diego, sei tutto per me,
io e la mia vita stiamo in piedi grazie a te,
la mia passione per il calcio ha senso solo grazie a te,
i miei sorrisi ci sono perchè tu ci sei e ci sarai sempre.

Io che mi sono sempre ispirato a te,continuerò a farlo,
senza mai abbassare la testa ,
anzi con il petto gonfio d'orgoglio,
proprio come facevi tu ogni volta che scendevi in campo con il tuo numero 10.

TI AMO DIEGO,GRAZIE DI ESISTERE.


ROBERTO CURCIO