Ultime notizie su Diego

ULTIME NOTIZIE SU DIEGO

 

28 marzo 2005:
Newsletter di marzo 2005.

2 gennaio 2005:
Newsletter di gennaio 2005.

23 luglio 2004:
Newsletter di luglio.

5 luglio 2004:
Esattamente 20 anni fa, il 5 luglio 1984, Maradona viene presentato allo stadio San Paolo. Poche parole: "Buonasera napolitani, sono felice di essere con voi". E' l'inizio della leggenda.

6 giugno 2004:
Newsletter di giugno.

10 maggio 2004:
17 anni fa... la città di Napoli esplode di gioia: il Napoli è Campione d'Italia per la prima volta nella sua storia.

20 aprile / 7 maggio 2004:
DIRETTA CON LE ULTIME NOTIZIE DA BUENOS AIRES

20 aprile 2004:
Newsletter: edizione straordinaria.

10 aprile 2004:
Newsletter di aprile.

5 aprile 2004:
Caro tifoso di Maradona, vivadiego.com è orgoglioso di presentarti il Maradona forum dove potrai conoscere altri tifosi come te, scambiare opinioni, o semplicemente fare nuove amicizie internazionali! Clicca qui per entrare!

2 aprile 2004:
Sulla home page di vivadiego.com è stato introdotto un trafiletto "Sapevi che..." contenente brevi aneddoti e curiosità su Maradona. Il testo cambia ogni volta che si carica la pagina e stiamo lavorando per aggiungere sempre nuovi aneddoti. Facci sapere cosa ne pensi!

1 aprile 2004:
Sedici anni fa, 1 aprile 1988, il giornale sovietico Izvestia riportava un articolo secondo cui Maradona era sul punto di lasciare il Napoli per andare a giocare nello Spartak Mosca, che era già in trattative con il Napoli per una cifra che si aggirava sui 6 milioni di dollari. La notizia venne poi diffusa dalla Associated Press. Solo successivamente si venne a sapere che era uno scherzo, del resto era 1 aprile...

20 marzo 2004:
Newsletter di marzo.

23 febbraio 2004:
Pubblicato in Italia il libro "Diego Armando Maradona: fango, oro e polvere" di Cipriano Algore. Ulteriori informazioni sulla pagina di Bevivino Editore.

7 febbraio 2004:
Newsletter di febbraio.

1 gennaio 2004:
Auguri di Buon 2004 a tutti! E' da oggi disponibile la Newsletter di gennaio.

1 dicembre 2003:
Newsletter di dicembre.

14 novembre 2003:
Maradona si trova in Cina. Tra le varie attività previste per Diego in Cina nei prossimi giorni, anche una conferenza all'Università di Pechino.

9 novembre 2003:
E' disponibile la Newsletter di novembre curata da Marina Zucchi, giornalista del Clarín. Clicca qui per leggerla!

7 novembre 2003:
A partire dalla prossima settimana offriremo una newsletter mensile curata da Marina Zucchi, giornalista sportiva del Clarín, il principale quotidiano argentino. Marina ci riferirà ogni mese delle novità su Diego in Argentina. Ulteriori informazioni su queste pagine nei prossimi giorni!

30 ottobre 2003:
BUON COMPLEANNO DIEGO! 43 anni di leggenda.

4 ottobre 2003:
La Maradona's night prevista per il prossimo 10 ottobre è stata annullata per motivi organizzativi. La manifestazione avrà luogo in data da destinarsi.

2 ottobre 2003:
Il 10 ottobre MARADONA TORNA A NAPOLI dopo ben 13 anni di assenza! Diego sarà il protagonista della "Maradona's night" organizzata in suo onore allo Stadio San Paolo. Altri dettagli su queste pagine nei prossimi giorni...

1 ottobre 2003:
A Buenos Aires è stata inaugurata una mostra sulla storia di Maradona, intitolata "M10". Sono esposti centinaia di articoli della carriera di Diego, dai suoi esordi con le Cebollitas, ai suoi anni a Napoli, ai trofei con la Nazionale Argentina. Nei prossimi mesi la mostra sarà spostata in altre città in Argentina e, forse, nel 2004 anche in Europa.

4 settembre 2003:
Maradona sarà l'opinionista di punta della trasmissione "Venerdì Biscardi" in onda ogni venerdì sera su La7. Da non perdere!

20 maggio 2003:
Diego Maradona ha incontrato per la prima volta il suo figlio napoletano di 16 anni Diego Jr. I due si sono incontrati e abbracciati a Fiuggi su un campo di golf.

10 maggio 2003:
Oggi è il sedicesimo anniversario di un giorno storico... il 10 maggio 1987 Maradona guidava il Napoli al primo Scudetto in una memorabile partita contro la Fiorentina. Un giorno che resterà per sempre nel cuore dei napoletani, come diceva uno striscione in Curva B (vedi la foto)... "La storia ha voluto una data: 10/5/1987".

9 maggio 2003:
Secondo la stampa italiana, nei prossimi giorni Maradona tornerà in Italia. Si recherà a Fiuggi, invitato dal suo amico Giuseppe Incocciati, oggi assessore allo sport del comune laziale.

15 aprile 2003:
La giunta comunale di Napoli ha approvato con maggioranza assoluta la delibera di intitolare a Diego Maradona lo stadio San Paolo. Secondo la legge italiana, comunque, gli edifici pubblici non possono essere intitolati a persone viventi.

1 ottobre 2002:
Lo scorso fine settimana Maradona è stato ospite di "C'è posta per te". Dopo la trasmissione tv, Diego si è recato per alcuni giorni a Fiuggi, ospite dal suo amico (ed ex compagno nel Napoli) Giuseppe Incocciati.

16 settembre 2002:
Il prossimo 27 settembre Diego dovrebbe arrivare in Italia per participare al programma "C'è posta per te" di Maria De Filippi su Canale 5. Secondo alcune indiscrezioni, Diego farà anche una rapida visita a Napoli, ma questo al momento sembra poco probabile. Sarebbe il suo primo ritorno a Napoli dopo oltre 11 anni, cioè da quando andò via nel lontano aprile 1991.

9 agosto 2002:
A partire da settembre, Maradona condurrà il "Maradona show" sulla televisione argentina. Il programma consisterà in una serie di interviste a personaggi famosi, tra i quali già si annunciano Carlos Menem e Fidel Castro.

19 luglio 2002:
Il Napoli, per la prima volta nella sua storia, non indosserà in campionato la solita maglia azzurra. La nuova maglietta del Napoli per la stagione 2002/03 è infatti a righe verticali biancoazzurre, come quella dell'Argentina. In onore di Diego.

 

30 giugno 2002:
Diego era presente allo stadio di Yokohama per vedere la finale del mondiale.

19 giugno 2002:
Diego Maradona è stato il giocatore più votato sul sito ufficiale della FIFA www.fifaworldcup.com  nel sondaggio per scegliere il "Dream Team" della storia dei mondiali. Diego ha preceduto Pelé che ancora una volta si è dovuto accontentare del secondo posto...

12 giugno 2002:
L'Argentina è tristemente eliminata dal mondiale. Vivadiego.com è vicino al popolo argentino in questo momento così difficile. Vamos Argentina todavía!

7 giugno 2002:
Diego ha finalmente ricevuto il visto d'ingresso per il Giappone. Dovrebbe essere presente da lunedì prossimo in terra nipponica.

30 maggio 2002:
Il sondaggio promosso dal sito ufficiale della FIFA ha scelto il secondo gol di Maradona contro l'Inghilterra come miglior gol della storia dei mondiali. Il "golazo" di Diego ha totalizzato 18062 voti contro i 10631 del gol di Owen all'Argentina nel 1998 e i 9880 del gol di Pelé alla Svezia nel 1958. Al quarto posto, ancora un gol di Diego: il suo secondo gol al Belgio nella semifinale di Mexico 86.

27 maggio 2002:
Con una decisione a sorpresa, criticata dall'intera federazione argentina e da tutti i calciatori della nazionale, la FIFA ha impedito il ritiro della maglietta numero 10 dell'Argentina per i prossimi mondiali. Sembrava cosa certa, anche le informazioni trapelate nei giorni precedenti davano per sicuro che i 23 giocatori dell'Argentina avrebbero indossato i numeri dall'1 al 24 tranne il 10. Così alla fine il numero 10 è toccato ad Ariel Ortega. In Argentina c'è grande insoddisfazione e delusione per la decisione della FIFA. Una voce su tutte quella di Verón: "Diego è stato il più grande, questa decisione è assurda".

11 aprile 2002:
Anche se Diego si sta cimentando nel golf da appena tre mesi, i suoi progressi sono talmente buoni e rapidi, che tutto fa supporre che possa presto rifulgere in tale sport quasi come nel calcio. Lo ha assicurato oggi Eduardo 'El gato' Romero, uno dei migliori giocatori di golf dell'Argentina. "Sono rimasto sorpreso della abilità di Diego, che va molto al di là dei normali principianti dopo tre mesi di gioco che mostrano ancora molti difetti, mentre lui quasi non ne ha", ha precisato in un'intervista ad una radio di Buenos Aires. Già si parla della possibile partecipazione di Diego a un torneo di golf con vari personaggi famosi che si terrà a luglio in Scozia.

20 marzo 2002:
Diego ha giocato per 30 minuti nella partita d'addio di Carlos Hermosillo. La partita si è svolta fra il Cruz Azul e la squadra "Amigos de Hermosillo", in cui tutti i giocatori indossavano la maglietta numero 27 (quella di Hermosillo), tranne Maradona che ovviamente è sceso in campo con il numero 10...

15 marzo 2002:
Maradona è partito per il Messico, dove giocherà il prossimo 19 marzo nella partita d'addio di Carlos Hermosillo, ex calciatore della nazionale messicana.

16 novembre 2001:
Nella Galleria di immagini è ora disponibile un wallpaper di Diego da scaricare.

14 novembre 2001:
E' finalmente online la galleria di immagini con le migliori foto di Diego della partita Homenaje di sabato scorso. Da non perdere!

12 novembre 2001:
Sono ora disponibili informazioni e fotografie sulla partita di Diego a Buenos Aires nella sezione speciale dedicata a questo grande evento.

9 novembre 2001:
La partita di Diego verrà trasmessa sabato sera in diretta in Italia dal canale satellitare "CALCIO STREAM" a partire dalle ore 20.00 italiane. Non ve la perdete!

7 novembre 2001:
Diego ha detto: "Voglio giocare per 100 minuti"... si sente bene fisicamente e pronto a festeggiare sabato con tutti i suoi tifosi, dell'Argentina e di ogni altra parte del mondo.

6 novembre 2001:
Diego è arrivato a Buenos Aires e in una conferenza stampa ha parlato della sua partita di sabato prossimo presentando la lista dei calciatori invitati che giocheranno nella squadra che affronterà l'attuale nazionale Argentina con Maradona. Alla partita prenderanno parte: Oscar Córdoba, René Higuita, Jorge Bermúdez, Mauricio Serna, Carlos Valderrama, Ivan Córdoba e Juan Pablo Angel (Colombia); Enzo Francescoli, Fabián Carini, Alvaro Recoba e Paolo Montero (Uruguay); Nolberto Solano (Perú); Carlos Gamara (Paraguay); Ciro Ferrara (Italia); Hristo Stoichkov (Bulgaria); Eric Cantoná (Francia); Davor Suker (Croazia); Romario (Brasile),  Román Riquelme, Pedro Troglio, Leo Rodríguez e i gemelli Schelotto (Argentina)

3 novembre 2001:
A Buenos Aires migliaia di persone in fila ai botteghini per comprare i biglietti della partita di Maradona prevista per sabato prossimo alla Bombonera.

30 ottobre 2001:

BUON COMPLEANNO DIEGO! Auguri di cuore, nostro invincibile eroe.

29 ottobre 2001:
Maradona torna a Cuba per continuare gli allenamenti in vista della partita. Diego (magrissimo!) incontra Fidel Castro e gli mostra il suo nuovo tatuaggio che rappresenta il líder máximo. Clicca sulla foto per ingrandirla.

26 ottobre 2001:
I biglietti più economici per la partita di Maradona alla Bombonera verranno messi in vendita il prossimo 2 novembre a Buenos Aires. Per maggiori informazioni, visita lo speciale dedicato all'evento.

20 ottobre 2001:
Oggi è il 25esimo anniversario dell'esordio di Maradona nel campionato argentino. Il pomeriggio di mercoledì 20 ottobre 1976, all'inizio del secondo tempo della partita Argentinos Juniors - Talleres de Córdoba, un ragazzino delle giovanili, di appena 15 anni, entra in campo al posto di un suo compagno di squadra. E' l'inizio di una leggenda. Per l'occasione abbiamo preparato un articolo (in spagnolo) su quella partita storica, con i commenti delle persone che hanno avuto la fortuna di essere presenti. Clicca qui per leggerlo.

17 ottobre 2001:
Maradona è stato operato al ginocchio sinistro in Colombia. Il medico che ha curato l'operazione ha detto che non ci saranno problemi per la partita del 10 novembre e che l'intervento era necessario perché Diego possa disputare l'incontro in condizioni migliori. Del resto, come ha detto Guillermo Coppola, la partita è confermata e "per Diego è come una finale mondiale".

14 ottobre 2001:
In attesa della partita del 10 novembre, cresce l'attesa in Argentina. Nel frattempo si inizia anche a parlare di una possibilità che Maradona giochi di nuovo con il Boca Juniors nella prossima finale di Coppa Intercontinentale a Tokyo il 27 novembre. Oggi sembra solo un sogno, ma Diego è apparso entusiasta dell'idea...
11 ottobre 2001:
Maradona si trova a Cali (Colombia) per continuare gli allenamenti in vista della partita del prossimo 10 novembre. Dopo alcuni giorni di allenamento a Cali, Diego si recherà a Francoforte per completare la preparazione. Il suo ritorno in Argentina è previsto per il 2 novembre.
4 ottobre 2001:
Maradona ha invitato Fidel Castro alla sua partita: "Voglio invitare Fidel, l'unica leggenda vivente del mondo. So che ha molti impegni più importanti... già verranno tantissimi personaggi famosi, ma se viene il maestro Fidel a quel punto non ha quasi importanza se vengo anche io". Tranquilli... Maradona ci sarà alla partita e sarà un evento memorabile!
26 settembre 2001:
La federazione calcio argentina (AFA) ha deciso che, a partire dal 14 novembre, la maglia numero 10 della nazionale argentina non potrà mai più essere utilizzata, in omaggio a Diego Armando Maradona. La decisione è stata presa all'unanimità dal comitato esecutivo della Asociación del Fútbol Argentino. La maglia verrà ufficialmente ritirata il 14 novembre, dopo la partita Argentina-Uruguay delle qualificazioni mondiali e pochi giorni dopo la partita di Diego alla Bombonera. Il Napoli aveva già ritirato la sua maglia numero 10 l'anno scorso... a quando la decisione del Boca di ritirarla?
20 settembre 2001:
Ecco la lista dei personaggi famosi invitati da Maradona per la sua partita del 10 novembre:
Joseph Blatter, Joao Havelange, Corrado Ferlaino, Lenhard Johansson, Julio Grondona, Eduardo De Luca, Nicolás Leóz, Antonio Alegre, Walter Cattáneo, Juan Destéfano, Pelé, Karl Rumenigge, Franz Beckembauer, Johan Cruyff, Salvatore Bagni, Michel Platini, Zico, Rivelinho, Bobby Charlton, Alfredo Distéfano, Mario Kempes, Ricardo Bochini, Blas Giunta, Francisco Cornejo, Jorge Valdano, Carlos Reutemman, Gabriela Sabatini, Guillermo Vilas, Roberto De Vicenzo, Carlos Bilardo, Hernán Montenegro, Agustín Pichot, Vanina Onetto, Ramón Díaz, Oscar Ruggeri, Héctor Veira, Silvio Marzolini, Alfio Basile, Ernesto Duchini, Miguel Angel Lemme, Reinaldo Merlo, Carlos Pachamé, Ricardo Gareca, Enzo Trossero, Jorge Olguín, Marcelo Tinelli, Adrián Suar, Charly García, Joaquín Sabina, Andrés Calamaro, Mario Pergolini, Nicolás Mancera, Antonio Carrizo, Jorge Lanata, Luis Majul, Alfredo Cahe, Néstor Lentini, Tiger Woods, Michael Jordan, Michael Schumacher, Ricky Martin, Joan Manuel Serrat, Carlos Heller, Chayanne, José Luis Rodríguez, Alejandro Sanz, Paul Hewson (Bono), Bernie Ecclestone, Shaquille O'Neal.
14 settembre 2001:
Sul sito internet www.ticketek.com.ar sono in vendita i biglietti per la partita di Diego del 10 novembre a Buenos Aires.
8 settembre 2001:
Molte stelle del calcio mondiale giocheranno nella partita in onore di Diego il 10 novembre a Buenos Aires: ci sarà la nazionale argentina allenata da Bielsa e molti altri campioni come i brasiliani Rivaldo, Roberto Carlos e Cafu. Saranno tutti alla Bombonera il prossimo 10 novembre.
4 settembre 2001:
I biglietti per la partita di Maradona saranno messi in vendita a partire dal 10 settembre a Buenos Aires.
25 agosto 2001:
La AFA (Federazione calcio argentina) ha confermato la partita in onore di Maradona che si giocherà a novembre a Buenos Aires. Intanto Diego ha iniziato ad allenarsi per la partita perdendo quasi otto chili in una settimana.
17 agosto 2001:
Sembra sempre più probabile che il prossimo 10 novembre Diego giocherà la sua partita d'addio a Buenos Aires nello stadio della Bombonera!
18 luglio 2001:
Diego Armando Maradona in un'intervista ha espresso il desiderio di voler giocare la sua partita d'addio nello stadio del Boca a Buenos Aires.
Maradona alla Bombonera28 giugno 2001:
Il Boca Juniors vince la Copa Libertadores. Maradona assiste alla partita tifando ed esultando per la vittoria della sua squadra.
El Dié 15 giugno 2001:
A Napoli viene presentato il numero zero del fumetto "EL DIÉ", dedicato a Maradona e realizzato dal disegnatore argentino Lucas.
5 giugno 2001:
Secondo i giornali argentini, Maradona andrà a Cuba per realizzare un'intervista televisiva a Fidel Castro e poi anche ad altri personaggi famosi come Ricky Martin e Michael Schumacher.
30 marzo 2001:
Sembra sempre più probabile un ritorno di Diego nella nazionale argentina. Secondo le ultime notizie, a ottobre nella partita Argentina-Perù, valida per la qualificazione ai mondiali, la maglietta numero 10 della nazionale tornerà sulle spalle di colui che più la merita!
7 marzo 2001:
Diego di nuovo in nazionale? Si inizia a parlare di una possibile partecipazione di Maradona nella partita Argentina-Brasile del prossimo settembre...
12 gennaio 2001:
Diego viene in Italia e partecipa alla trasmisione televisiva di RAIUNO "Dove ti porta il cuore".
22 dicembre 2000:
Yo soy el Diego de la gente A Buenos Aires Diego presenta il suo cd "Yo soy el Diego de la gente". Il cd contiene le interviste a lui realizzate dai giornalisti argentini Ernesto Cherquis Bialo e Daniel Arcucci che sono anche incluse nell'autobiografia ufficiale. In Argentina è un successo clamoroso: la Sony gli consegna il disco di platino!

11 dicembre 2000:
Premio FIFA      Maradona con Blatter
Maradona riceve il prestigioso premio FIFA di "Miglior Calciatore del Secolo" durante una cerimonia ufficiale a Roma.
4 dicembre 2000:
Secondo il quotidiano sportivo spagnolo AS, è Maradona il vincitore del prestigioso premio FIFA di "Miglior Calciatore del Secolo". La notizia non è ancora ufficiale, ma da parte della FIFA non si sono avute smentite. La premiazione avrà luogo il prossimo 11 dicembre a Roma.
20 novembre 2000:
Si è chiuso il sondaggio della FIFA per la scelta del Miglior Calciatore del Secolo.
12 novembre 2000:
Maradona gioca nella partita d'addio del calciatore Valencia a Córdoba, in Argentina. Oltre a mostrare la sua classe intatta con alcuni numeri di alta scuola, Diego segna anche un gran gol!

30 ottobre 2000:
Maradona compie 40 anni. Auguri DIEGO!

27 ottobre 2000:
Probabilmente nei prossimi giorni Maradona diventerà manager dell'Almagro, squadra che milita nel massimo campionato argentino. Non si esclude che tra qualche mese Diego possa addirittura tornare a giocare con la maglia dell'Almagro.

2 ottobre 2000:
Sul sito è ora disponibile da scaricare, in formato mp3, la stupenda canzone di Tony Sorgente "Preghiera a Maradona".

29 settembre 2000:
In tutto il Sudamerica e in Spagna è uscita l'autobiografia "Yo soy el Diego", presentata dallo stesso Maradona nel corso di una conferenza stampa a Buenos Aires.

22 settembre 2000:
Nei prossimi giorni uscirà in Sudamerica e in Spagna l'autobiografia ufficiale "Yo soy el Diego", scritta dallo stesso Maradona. Un libro da non perdere!

9 settembre 2000:
Secondo il giornale Il Mattino, il 3 gennaio 2001 Maradona giocherà allo stadio San Paolo una partita con i suoi amici del Napoli e della nazionale argentina. Si avvicina quindi il suo ritorno a Napoli! Probabilmente entro un mese ci sarà la presentazione ufficiale della partita. Ulteriori dettagli e novità la prossima settimana.

24 agosto 2000:
Il Napoli ha ufficialmente ritirato la maglietta numero 10 in onore di Diego. Dal prossimo campionato nessun calciatore del Napoli porterà il numero 10.

5 agosto 2000:
Sembra che dal prossimo campionato nessun calciatore del Napoli vestirà la maglietta numero 10: la società avrebbe deciso di ritirarla per sempre in onore di Diego.

6 luglio 2000:
Se la nazionale argentina si qualificherà per il mondiale 2002 con alcune partite in anticipo, allora c'è la possibilità che Diego giochi almeno una delle partite rimanenti, indossando di nuovo la maglietta numero 10 dell'Argentina. Sarebbe il miglior modo per salutarlo e ringraziarlo per quello che ha dato al calcio di questo paese.

24 giugno 2000:
Maradona segna un meraviglioso gol su calcio di punizione - mettendo la palla all'incrocio dei pali! - nella partita d'addio di Carlos "Pato" Aguilera (ex giocatore di Cagliari, Genoa e Torino), disputata in Uruguay a Montevideo.

21 giugno 2000:
Maradona va in Brasile a San Paolo per commentare per la televisione argentina la finale della Copa Libertadores vinta ai rigori dal Boca Juniors contro il Palmeiras.

26 maggio 2000:
Diego torna finalmente su un campo di calcio, giocando nella partita d'addio di Lothar Matthäus all'Olympiastadion di Monaco di Baviera.